Ti serve aiuto?

Affrontare i Calcoli di Struvite nei Gatti

farmacia veterinaria blog
Indice dei contenuti

    Calcoli di Struvite nei Gatti: Cause, Sintomi e Trattamenti

    I gatti, con il loro fascino enigmatico e la personalità affascinante, sono animali da compagnia amati in tutto il mondo. Tuttavia, anche queste affascinanti creature non sono immuni da problemi di salute, tra cui i calcoli di struvite. Questi cristalli possono causare disagio e dolore ai nostri amici felini, ma con una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguato, è possibile aiutarli a superare questo ostacolo. Esploriamo insieme le cause, i sintomi e i trattamenti</p>

    Calcoli di Struvite: Che cosa sono?

    Noti anche come urolitiasi da struvite, sono cristalli che si formano nelle vie urinarie dei gatti. Questi cristalli sono composti principalmente da sali di ammonio e fosfato di magnesio, noti come struvite. Quando i livelli di questi sali aumentano nell’urina e non vengono eliminati in modo adeguato, possono precipitare e formare piccoli cristalli che, con il tempo, possono unirsi per formare calcoli più grandi.

    Calcoli di struvite: Cause

    Le cause esatte dei calcoli di struvite nei gatti non sono completamente comprese, ma ci sono diversi fattori che possono contribuire alla loro formazione:

    1. Dieta scorretta: Una dieta ricca di minerali come il magnesio e il fosforo, insieme a un’elevata alcalinità urinaria, può favorire la formazione dei cristalli di struvite.

    2. Idratazione insufficiente: I gatti che non bevono abbastanza acqua possono concentrare l’urina, aumentando il rischio di formazione dei cristalli.

    3. Infezioni urinarie: Le infezioni delle vie urinarie possono modificare il pH dell’urina e favorire la formazione dei cristalli.

    4. Stile di vita sedentario: I gatti che conducono uno stile di vita sedentario hanno un minor flusso urinario, il che può contribuire alla formazione dei calcoli.

     

    I sintomi dei calcoli di struvite nei gatti possono variare e includere:

    • Difficoltà o dolore durante la minzione
    • Minzione frequente o insufficiente
    • Sangue nelle urine
    • Lamenti durante la minzione

    Il trattamento dei calcoli di struvite dipende dalla gravità del caso e può includere:

    1. Dieta modificata: Una dieta specifica, spesso prescritta dal veterinario, può aiutare a ridurre la formazione di cristalli di struvite. Queste diete sono progettate per abbassare il pH dell’urina e ridurre la concentrazione di minerali che favoriscono la formazione dei calcoli.

    2. Idratazione: Assicurarsi che il gatto beva abbastanza acqua può aiutare a diluire l’urina e prevenire la formazione dei cristalli.

    3. Farmaci: In alcuni casi, il veterinario può prescrivere farmaci per ridurre l’infiammazione e il dolore associati ai calcoli di struvite, nonché per trattare eventuali infezioni urinarie.

    4. Intervento chirurgico: Nei casi più gravi in cui i calcoli sono troppo grandi per essere eliminati attraverso altri mezzi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per rimuoverli.

    Conclusioni

    possono essere una fonte di dolore e disagio, ma con una diagnosi precoce e un trattamento adeguato, è possibile gestire efficacemente questa condizione. È importante monitorare da vicino il comportamento e la salute del vostro gatto e consultare il veterinario se si sospetta la presenza di calcoli di struvite. Con cure appropriate, il vostro amico felino può tornare a godere di una vita felice e sana.

     

    Leggi anche Mantenere il gatto in buona salute: come?

     

    Di: Antonio D’Ettorre, Filomena Sergio, Stefania De Natale

    Condividi questo articolo

    Siamo qui per aiutarti!

    Hai un problema con il tuo pet?

    Scrivici su WhatsApp

     

    Assistenza Whatsapp
    349 8664126

    Dal Lunedì al Sabato
    08.00 - 13.00 | 16.00 - 21.00

    Newsletter

    Iscriviti per essere aggiornato sulle novità